Tappe principali del progetto

In questa sezione sono riportate le tappe principali dal 2007 ad oggi del progetto "Pianura Sostenibile" ed in particolare i programmi ed i protocolli d'intesa firmati dagli enti locali partecipanti al progetto dal più recente al più datato:

2016-2018

Adesione da parte dei Comuni al seguente programma:

Programma "Pianura Sostenibile 2016-2018. Laboratorio territoriale per un'economia circolare."

Fotografia di Comezzano-Cizzago (2016):

2013-2015

Adesione da parte dei Comuni al seguente programma:

Programma "Pianura Sostenibile 2013-2015. Verso una VAS di area vasta."

2012

Adesione da parte dei Comuni al protocollo seguente ed inizio monitoraggio:

Protocollo d'intesa "Campagna di monitoraggio 2012 della Pianura"

2011

Adesione da parte dei Comuni ai 2 protocolli seguenti ed inizio monitoraggio:

Protocollo d'intesa generale "Pianura Sostenibile" 2011-2014 Le firme
Protocollo d'intesa "Campagna di monitoraggio 2011 della Pianura"

2010

Il Tavolo decide di monitorare 43 indicatori per i prossimi 3 anni (aria, traffico, politiche urbanistiche, acqua, rifiuti, energia, suolo e rischi naturali), almeno fino al 2013, al fine di controllare l'impatto delle politiche urbanistiche.

2009

Il Tavolo fa emergere alcuni temi ambientali condivisi e li trasforma inindicatori misurabili. Viene redatto e presentato il volume: "Pianura sostenibile. Percorso di sostenibilità per il futuro del territorio." (27 aprile 2009). La Regione Lombardia considera il progetto come un caso di eccellenza e lo utilizza nella propria sperimentazione

2008

I Comuni costituiscono un Tavolo di lavoro promosso dalla fondazione e coordinato dal prof. Maurizio Tira (Università di Brescia), per ragionare insieme sul futuro sostenibile del territorio a partire dagli strumenti urbanistici:

Coinvolgimento, sul piano politico-amministrativo e tecnico, delle singoleamministrazioni comunali, chiamate ad aderire al progetto in modo formale (febbraio-aprile 2008);
Incontri pubblici con amministratori e tecnici per la definizione del percorso sopraindicato (febbraio-marzo 2008);
Incontri riservati al Tavoli tecnico, composto da almeno un rappresentante perciascun Comune aderente (aprile-giugno 2008): quattro momenti partecipati per identificare obiettivi di sostenibilità, indicatori e relative schede metodologiche;
Evento finale di presentazione al territorio del Documento (ottobre 2008);
Pubblicazione del Documento e distribuzione (dicembre 2008).

Fotografia di Padernello (2008):

Documenti:

Il protocollo firmato e  Le firme