Orti didattici

Coltivare è il gesto più antico, forse il primo che ha consentito di parlare di civiltà. Coltivare un orto a scuola è coltivare prima di tutto dei saperi. Saperi che hanno a che fare con i gesti, con un apprendimento esperienziale che le generazioni più giovani non sempre hanno modo di sperimentare. Coltivare a scuola è un modo per imparare. Imparare a conoscere il proprio territorio, il funzionamento di una comunità, l'importanza dei beni collettivi e dei saperi altrui. Coltivare l'orto a scuola è un'attività interdisciplinare adattabile ad ogni età, un'occasione di crescita in cui si supera la divisione tra insegnante e allievo e si impara condividendo, gesti, scelte e nozioni, oltre che metodo.
Sono sempre più numerose le scuole che in Italia e nel mondo introducono la cura dell'orto come attività didattica o di svago per gli studenti. Coltivare l'orto, piantare i semi, innaffiare le piante e vivere la gioia del raccolto aiuta gli studenti di tutte le età a ritrovare il contatto con la natura che purtroppo rischia sempre di più di andare perduto. Le attività didattiche legate all'orto si possono inserire nelle materie scolastiche di tipo scientifico e non solo. Si possono infatti invitare gli studenti, in base alle età, a fare delle ricerche sulla tipologia degli ortaggi, sulle cure di cui hanno bisogno e sugli elementi botanici da tenere in considerazione per riconoscere le piante. Gli orti scolastici possono diventare protagonisti interdisciplinari per stimolare negli studenti l'amore per la natura e il rispetto per l'ambiente.

I ragazzi dell'Istituto Dandolo di Bargnano con i loro docenti a dicembre 2016 hanno effettuato alcuni sopralluoghi nella scuola primaria del Comune di Torbole Casaglia per le opportune valutazioni ambientali. L'attività dell'Istituto comprenderà la progettazione e la realizzazione dell'orto didattico.

ORTO DIDATTICO - SCUOLA PRIMARIA DI TORBOLE CASAGLIA

L'Istituto d'Istruzione Superiore "V. Dandolo" progetterà e realizzerà con mezzi propri l'orto didattico presso la Scuola Primaria di Torbole Casaglia, una progettazione mirata al rispetto dell'ambiente e finalizzata all'utilizzo didattico con una ridotta manutenzione e l'inserimento di piante aromatiche strutturali perenni. La struttura sarà realizzata dagli allievi dell'Isituto con il supporto e il coordinamento del docente e del personale tecnico. Oltre alla posa delle piante aromatiche e perenni, nel periodo primaverile 2017 sarà effettuata la semina ed il trapianto degli ortaggi. Contestualmente alle attività dell'Istituto Dandolo, il Comune di Torbole Casaglia fornirà la terra per il riempimento della prode, la sabbia per la posa dei mattoni di tufo e dei camminamenti, permetterà l'accesso in sicurezza dei docenti, del personale e degli allievi impegnati nella realizzazione, oltre che a dare il massimo rilievo e divulgazione all'opera in progetto.

L'orto didattico, nel rispetto dei tempi scolastici, è stato inaugurato il 21 marzo 2017, primo giorno di primavera.

Render dell'opera finita


Fotografie dell’inaugurazione avvenuta in data 21 marzo 2017


ORTO DIDATTICO – SCUOLA MATERNA DI COMEZZANO CIZZAGO

I ragazzi dell'Istituto Dandolo di Bargnano con i loro docenti a marzo 2017 hanno effettuato alcuni sopralluoghi nella scuola primaria del Comune di Comezzano-Cizzago per le opportune valutazioni ambientali. L'attività dell'Istituto comprenderà la progettazione e la realizzazione dell'orto didattico.

L'Istituto d'Istruzione Superiore "V. Dandolo" progetterà e realizzerà con mezzi propri l'orto didattico presso la scuola materna “Piccolo Principe” di Comezzano-Cizzago, una progettazione mirata al rispetto dell'ambiente e finalizzata all'utilizzo didattico con una ridotta manutenzione e l'inserimento di piante aromatiche strutturali perenni. La struttura sarà realizzata dagli allievi dell'Isitiuto con il supporto e il coordinamento del docente e del personale tecnico. Oltre alla posa delle piante, nel periodo primaverile 2017 sarà effettuata la semina ed il trapianto degli ortaggi. Contestualmente alle attività dell'Istituto Dandolo, il Comune di Comezzano-Cizzago fornirà la terra per il riempimento della prode, la sabbia per la posa dei mattoni di tufo e dei camminamenti, permetterà l'accesso in sicurezza dei docenti, del personale e degli allievi impegnati nella realizzazione, oltre che a dare il massimo rilievo e divulgazione all'opera in progetto.

L'orto didattico, nel rispetto dei tempi scolastici, verrà inaugurato entro giugno 2017.

Fotografie dell’inaugurazione avvenuta in data 27 maggio 2017

Render dell'opera finita